Rocher al riso soffiato

18 Marzo 2015

 

ROCHER AL RISO SOFFIATO

 

Preparare i rocher è facilissimo se sapete temperare il cioccolato.

 

Rocher al riso soffiato


 

RICETTA

ROCHER AL RISO SOFFIATO

 

q.b. riso soffiato
q.b. cioccolato fondente 70%

 

Tostate il riso soffiato: versatelo su una placca da forno e tenetelo in forno a 120° per circa 15 minuti. Il riso soffiato tende a perdere fragranza molto velocemente, quindi la tostatura è praticamente obbligatoria prima di preparare questi rocher.
Una volta tostato versate il riso soffiato in una ciotola capiente e fatelo intiepidire.
Quando il riso soffiato si è intepidito aggiungete poco alla volta del cioccolato fondente fuso e temperato (clickate questo link per le spiegazioni generali), mescolando con una spatola in silicone. Dovete aggiungere il minor quantitativo possibile di cioccolato, in modo da ricoprire il riso soffiato di un velo di cioccolato: il cioccolato deve fare da "collante" e non oltre.
Dopo aver preparato il composto prendete due cucchiaini e formate i rocher, depositandoli su un foglio di carta forno. Per formare i rocher basta prendere un mucchietto di composto dalla ciotola con un cucchiaino, spostarsi sopra la carta forno, quindi usare il secondo cucchiaino per aiutarsi a far scendere il mucchietto. L'unico problema di questa preparazione è la velocità: siccome bisogna usare poco cioccolato questo tenderà a cristallizzare in tempi brevi. Per ovviare a questo problema basta riscaldare il composto ogni pochi minuti con una pistola termica (oppure con un phon per capelli) in modo da tenerlo fluido, evitando di scaldarlo troppo altrimenti mandate fuori tempera il cioccolato.
 
Prima nota: potete variare composizione dei rocher a piacere. Potete sostituire il cioccolato fondente con cioccolato al latte o cioccolato bianco. Così come potete sostituire il riso soffiato con altri ingredienti analoghi: mandorle a bastoncini, cereali…
 
Seconda nota: con la parola "rocher" ora si pensa subito al prodotto della Ferrero, in realtà il rocher è una preparazione di cioccolateria classica antecedente a quel marchio famoso. Si tratta appunto di mucchietti di ingredienti secchi ricoperti da un velo di cioccolato.

 

 

 

Leave a Reply

Copyright © TEONZO – blog di pasticceria. All rights reserved.