GELATERIA ESQUIMAU – PORDENONE

 

E questa è la gelateria più rinomata di Pordenone città.

 

Gelateria Esquimau
via Montereale, 6/B
Pordenone
tel. 0434 550953
http://www.esquimau.it/

 

Leonardo Ceschin è diventato famoso nell'ambiente per aver vinto la Coppa del Mondo di Gelateria del 2012. Quando uno ottiene questi risultati poi ha il "problema" di dover realizzare prodotti di altissimo livello, pena la delusione nel cliente.
Il locale si trova lungo via Montereale, andando dal centro verso l'ospedale si trova sulla destra sotto dei portici, quindi è relativamente facile da raggiungere.
L'offerta di gelati è relativamente limitata, ci sono una quindicina di gusti, la scelta è spostata verso le creme. Ci sono anche altri prodotti come torte gelato e bicchieri, ma io ho sempre e solo provato il gelato in coppetta. I gusti variano dai classici ad altri più elaborati e creativi, frutto della fantasia di Ceschin. La realizzazione tecnica è ottima, come è dovuto aspettarsi. Ci sono anche tocchi raffinati per porsi ad alto livello, come delle decorazioni delle vaschette realizzate in zucchero soffiato. Per quanto riguarda la qualità dei gelati, devo essere onesto e dire che li ho trovati molto buoni ma non eccezionali. Quelli alla frutta li ho trovati buoni ma senza l'esplosione in bocca del frutto caratterizzante; quelli alle creme idem; quelli creativi li ho trovati un pelo sbilanciati, mancava un equilibrio perfetto tra le componenti.
Nel complesso direi che la mia impressione è la stessa di quella sulla Pasticceria Peratoner. Concordo con chi dice che sia la migliore gelateria in Pordenone (perlomeno rispetto all'altra dozzina che ho provato). Ma non me la sento di metterla tra le grandi gelaterie italiane, in giro ho mangiato gelati che mi hanno esaltato molto di più.
Mi permetto poi una critica sulla gestione del locale. A Pordenone ci capito spesso in treno, se ho tempo allungo la strada a piedi per andarmi a mangiare un gelato da Esquimau. Mi è capitato varie volte di arrivare dal locale durante il presunto orario di apertura e trovarlo con la serranda abbassata. Non è il massimo della vita farsi 2 km a piedi a vuoto.

 

 

Leave a Reply

Copyright © TEONZO – blog di pasticceria. All rights reserved.