Sorbetto alle patate dolci

26 settembre 2013

 

SORBETTO ALLE PATATE DOLCI

 

Un sorbetto insolito ma gustoso.

 

Sorbetto alle patate dolci

 


 

RICETTA

SORBETTO ALLE PATATE DOLCI

 

220 g acqua
120 g zucchero
2 g stabilizzante (facoltativo)
-  
160 g polpa cotta di patate dolci
q.b. sale

 

Prima di tutto vi consiglio di leggere la pagina sulle spiegazioni generali per realizzare gelati e sorbetti.

Se usate lo stabilizzante: versate l'acqua in un pentolino, scaldate fino a 40°, nel frattempo mescolate zucchero e stabilizzante (fate attenzione che lo stabilizzante non abbia grumi, nel caso setacciatelo), quindi versateli sull'acqua. Portate ad ebollizione, spegnete il fuoco e fate raffreddare lo sciroppo.

Se non usate lo stabilizzante: versate acqua e zucchero in un pentolino, portate ad ebollizione, quindi spegnete il fuoco e fate raffreddare lo sciroppo.

Preparate la polpa cotta di patate dolci. Lavate per bene le patate dolci (una grande o due medie), per eliminare tutta l'eventuale terra presente sulla buccia. Lessatele in una pentola con abbondante acqua. Per controllare la cottura si procede come con le normali patate, si infilza uno stecchino e si controlla che la patata sia tenera fino al centro. Attenzione che la cottura delle patate dolci è più lunga di quelle normali. A cottura ultimata scolate le patate dolci e fatele raffreddare. Potete cuocerle in anticipo e conservarle in frigorifero, durano 2-3 giorni senza problemi.
Eliminate la buccia delle patate dolci pelandole con un coltello, quindi versate 160 g di polpa in una ciotola. Aggiungete lo sciroppo preparato in precedenza ed il sale (un pizzico). Frullate con un mixer ad immersione fino ad ottenere un composto liscio.
Coprite con pellicola trasparente a contatto sulla superficie del composto, quindi riponete la ciotola in frigorifero a maturare per 3-4 ore circa. Questo periodo di maturazione non è obbligatorio, ma è consigliato per ottenere un risultato migliore.
Dopo la maturazione versate il composto nella gelatiera e preparate il sorbetto seguendo le istruzioni della macchina che state usando.

 


 

DEGUSTAZIONE

 

Gelati e sorbetti vanno degustati molto freddi, ovviamente. L'ideale sarebbe consumarli appena escono dalla gelatiera, in quel momento rendono al massimo.

Abbinamenti consigliati da teonzo:
Birra Dunkelweizen
Tè Bancha
Infuso al rosmarino

 

 

2 Responses to “Sorbetto alle patate dolci”

  1. Shamyra

    Sto forse per fare una domanda assurda… ma si potrebbero cuocere le patate dolci nel sacchetto apposito, in micro-onde?

    Grazie!

  2. teonzo

    Penso proprio di sì, ma non ho mai provato quindi non posso dirlo con certezza.

     

    Teo

     

Leave a Reply

Copyright © TEONZO – blog di pasticceria. All rights reserved.