MACARON AL CAFFÈ E LIMONE

 

Dopo aver preparato i macaron al limone e quelli al caffè, mi è sembrato giusto procedere all'incrocio genetico.

 

Macaron al caffè e limone

 

Dosi per circa 80 pezzi diametro 4 cm.

 


 

RICETTA

GUSCI DI MACARON AL CAFFÈ

 

Preparate i gusci di macaron secondo le dosi dell'articolo sulle spiegazioni generali. L'unica differenza è che bisogna sostituire metà delle mandorle con chicchi di caffè. Ossia vanno usati 100 g di mandorle pelate e 100 g di chicchi di caffè. Mandorle e caffè vanno macinati assieme con lo zucchero.

 


 

RICETTA

GANACHE AL LIMONE

 

20 g scorza di limone
40 g succo di limone
100 g panna fresca
220 g cioccolato bianco

 

Prendete uno o due limoni (dipende dalla grandezza), dato che bisogna usare la buccia è necessario che non siano trattati o incerati. Lavateli ed asciugateli. Con un pelapatate pelate la scorza dei limoni, quindi raschiate via con un coltello l'eventuale parte bianca rimasta attaccata alla scorza. Tagliate a julienne finissima la scorza di limone, quindi pesatene 20 g. Spremete il succo di limone, quindi filtratelo e pesatene 40 g.
Tritate il cioccolato bianco in maniera grossolana e versatelo in una ciotola.
Versate la panna, il succo e la scorza di limone in un'altra ciotola, scaldate al microonde fino ad ebollizione, quindi versate il tutto sul cioccolato bianco. Lasciate riposare per un paio di minuti, quindi mescolate con una spatola in silicone fino ad ottenere una ganache liscia.
Coprite la ganache con pellicola trasparente a contatto con la superficie (per limitare il contatto con l'aria) e riponetela in frigorifero per qualche ora, fino a quando non si sarà rassodata ed avrà consistenza cremosa.

 


 

MONTAGGIO

 

Prendete i gusci di macaron, disponeteli a coppie sul piano di lavoro, col lato piatto verso l'alto.
Versate la ganache al limone in un sac-a-poche con bocchetta tonda diametro 10 mm. Formate delle cupoline di ganache su metà gusci di macaron (uno per coppia). Prendete uno per uno i gusci di macaron con la ganache, appoggiatevi sopra l'altro guscio accoppiato, premete leggermente per appiattire la ganache e distribuirla fino ai bordi del guscio.
Una volta preparati i macaron, conservateli come spiegato nell'articolo sulle spiegazioni generali.

 


 

CONSIDERAZIONI

 

Caffè e limone possono sembrare un abbinamento senza senso, invece è diventato di uso comune nella pasticceria creativa degli ultimi anni. In questo caso ho deciso di usare il caffè per la realizzazione dei gusci dei macaron (non è obbligatorio usare solo mandorle, anzi), mentre il limone per il ripieno.

 


 

DEGUSTAZIONE

 

I macaron vanno degustati a temperatura ambiente (18°-20°).

Abbinamento consigliato da Oigroig:
Marsala vergine

Abbinamenti consigliati da teonzo:
Birra Dry Stout
Tè Fo Shou
Infuso di anice addolcito con un po' di miele di zagara

 

 

Leave a Reply

Copyright © TEONZO – blog di pasticceria. All rights reserved.