BOURDAIN ANTHONY, KITCHEN CONFIDENTIAL

 

Se siete capitati su questo blog allora quasi sicuramente avrete già letto questo libro. Se invece non lo conoscete allora correte a comprarlo!

 

Bourdain Anthony, Kitchen Confidential

 

Autore: Bourdain Anthony
Titolo: Kitchen Confidential
Editore: Bloomsbury
ISBN: 9780747553557
Lingua: inglese
Pagine: 312
Data: 2000
Altezza: 19.7 cm
Larghezza: 12.7 cm
Spessore: 2 cm

 

Kitchen Confidential è stato un caso letterario che ha fatto da spartiacque nel mondo gastronomico. Prima dell'uscita di questo libro gli unici best seller relativi alla cucina erano i libri di ricette, tutto il resto interessava solo agli addetti ai lavori o ai grandi appassionati. Tra la fine degli anni '90 e l'inizio del nuovo millennio c'è stato un grosso cambiamento, partito dagli USA, che ha visto un aumento a dismisura dell'interesse delle grandi masse verso tutto quello che fa cucina. Il traino principale è stato dato dal canale televisivo Food Network, affiancato dall'esplosione dei blog tematici e del fenomeno dei foodies. Kitchen Confidential ha avuto il merito e la fortuna di uscire al momento giusto, trattando gli argomenti giusti e facendolo con lo stile giusto, dando quindi in pasto quello che mancava alla crescente massa di appassionati.
Questo libro è stato scritto da Anthony Bourdain, uno chef che era praticamente sconosciuto a tutti, se non alle poche persone che avevano comprato i suoi due precedenti romanzi. Al suo interno è raccontata la vera storia della carriera dell'autore, rompendo quella che era una delle regole non scritte dell'ambiente delle cucine professionali: i casini che succedono dentro una cucina non devono uscire. Il lavoro del cuoco è sempre stato duro e sporco, di conseguenza dentro alle cucine tendono ad accadere un sacco di episodi estremi e totalmente sproporzionati se paragonati alle consuetudini della vita normale. Bourdain invece ha rotto il silenzio da camerata ed ha raccontato quello che è successo nella sua carriera, fatta di molti eccessi ed altrettanti fallimenti. Ci sono un sacco di aneddoti che possono sembrare improbabili (se non addirittura inventati) agli occhi degli esterni, ma che invece sono una normale routine per chi ha un minimo di esperienza di lavoro in una cucina professionale. Agli esterni questo libro suscita stupore, agli addetti ai lavori suscita una sorta di senso di fratellanza goliardica ("ahah, vedi che non succede solo qua!"). Oltre ai contenuti, l'altro grande punto di forza è dato dallo stile: può sembrare un controsenso, ma è allo stesso tempo volgare e ricercato. Volgare perché è pieno di parolacce, insulti e pensieri poco morali. Ricercato perché Bourdain sa scrivere molto bene e riesce a dare un tocco di classe anche quando si lancia negli spezzoni più crudi.
Il risultato, come detto prima, è un libro che ha avuto la fortuna di cavalcare l'onda al momento giusto e l'ha fatto con merito. È uno dei libri più famosi nell'ambito gastronomico, se non il più famoso, quindi suppongo che se state leggendo questo blog allora lo conoscerete già. Nel caso vi sia sfuggito allora cercate di rimediare subito. A patto che non vi diano fastidio i racconti crudi e pieni di volgarità.
Essendo stato un successone, questo libro ovviamente è stato tradotto anche in italiano. Se conoscete l'inglese allora vi consiglio vivamente di leggere la versione originale, con la traduzione si perdono molte cose per strada. Al momento su Amazon IT la versione italiana viene venduta a 7.23 euro, mentre la versione inglese viene venduta ad 8.09 euro.

 

 

One Response to “Bourdain Anthony, Kitchen Confidential

  1. gg

    comprato in versione kindle a 5 euri (inglese), sono arrivato a metà in 2 giorni. dire che è una figata è poco, ottimo consiglio!

Leave a Reply

Copyright © TEONZO – blog di pasticceria. All rights reserved.